Melanzane ripiene vegetariane

melanzane ripiene vegetariane

Ottobre è sinonimo di ultime melanzane di stagione. Quale dispiacere, per me che adoro l’ecletticità violacea di questo ortaggio. Ma il caldo che settembre ci ha regalato mi permette di trovarne ancora di succose e saporite. Oggi vi propongo perciò una ricetta a base di melanzane, che chi ormai mi conosce sa quanto volentieri cucini.
Per la cottura delle melanzane ripiene vegetariane ho scoperto un metodo veloce e molto efficace: dopo averle tagliate a metà e svuotate,  riponete la “barchetta” ottenuta nel forno a 180° per 10 minuti, et… voilà! Basterà poi ripassarle nel forno una volta farcite con il ripieno che preferite – a patto che sia adatto alla cottura in forno – per terminare la preparazione. Trovo questo metodo più semplice e veloce rispetto alla pre-cottura a vapore o in padella, e vi permetterà inoltre di sporcare meno pentole 🙂

Ingredienti delle melanzane ripiene vegetariane

per 2 persone

  • 2 melanzane medio/grandi
  • 100 grammi di riso
  • 250 grammi di passata di pomodori (o pomodori pelati)
  • 100 grammi di provola
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno
  • 6-8 foglie di basilico fresco
  • olio evo, sale e pepe q.b.
  • peperoncino q.b.
  • un pizzico di zucchero

Preparazione delle melanzane ripiene vegetariane

Queste melanzane ripiene vegetariane dovranno profumare di basilico, quindi innanzitutto preparate un bel sugo saporito e profumato. Cominciate da un bel soffritto di aglio, olio evo e scalogno tritato. Aggiungete la passata o i pomodori pelati, abbondante basilico fresco, peperoncino a piacere, sale, pepe e un pizzico di zucchero per regolare l’acidità. Fate cuocere con il coperchio e a fuoco dolce per almeno 20 minuti, mescolando di frequente con un cucchiaio di legno per evitare che il sugo delle vostre melanzane ripiene vegetariane si attacchi al fondo della casseruola.

Nel frattempo preparate le melanzane. Dopo averle lavate e tagliate a metà nel senso della lunghezza, svuotatele aiutandovi con un cucchiaio. Fate attenzione a non avvicinarvi troppo alla buccia: lasciate un po’ di polpa – circa 1 cm di spessore – che appassirà durante la cottura in forno.

Adagiate quindi le barchette di melanzane così ottenute sulla carta da forno e infornatele a 180° direttamente sulla placca, in forno già a temperatura.

Controllate la cottura di tanto in tanto, dopo circa 10 minuti (a seconda delle dimensioni delle melanzane) toglietele dal forno.

Mentre le melanzane cuociono, sminuzzate grossolanamente la polpa che avete conservato e aggiungetela al sugo di pomodoro, lasciando cuocere per circa 10 minuti. Il sugo di pomodoro e melanzane dovrà essersi rappreso in modo da avere una consistenza piuttosto densa.

Ora manca solamente il riso; fatelo bollire in acqua salata, scolatelo e aggiungetelo al sugo di pomodoro e melanzane. Assaggiate il ripieno e regolate di sale e pepe. Amalgamate bene il tutto e togliete la casseruola dal fuoco: la farcia delle melanzane ripiene vegetariane è pronta.

L’ultimo passaggio è riempire le barchette di melanzane con la farcia, aggiungendo anche qualche cubetto di provola.

Ripassate le melanzane ripiene vegetariane in forno sempre a 180° per 5-7 minuti e servitele ben calde.

Buon Appetito!

Summary
recipe image
Recipe Name
Melanzane ripiene vegetariane
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Lascia un commento