Sugo al pesce palamita

Sugo al pesce palamita

Queste ultime mattinate tiepide e soleggiate mi richiamano una voglia nostalgica di estate, di piatti freschi e profumati, dal sapore intenso e aromatico. Una pasta con sugo tiepido a base di pesce palamita e una dadolata di pomodori maturi fanno al caso mio 🙂

Un po’ snobbato rispetto al suo fratello tonno, il pesce palamita è una valida alternativa più economica ma altrettanto gustosa. Marinato con erbe e limone e abbinato al pomodoro fresco vi regalerà un piatto ricco di sapore, fresco e genuino.

Ingredienti del sugo al pesce palamita

per 2 persone

  • 1 filetto di pesce palamita fresco da circa 150-170 grammi
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 160 grammi di pasta corta (qui ho usato dei malloreddus lisci)
  • 15 pomodorini ben maturi
  • qualche oliva nera
  • sale q.b.

Per la marinatura del pesce palamita

  • erbe aromatiche: timo, maggiorana
  • il succo di 1 limone
  • olio evo q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • pepe q.b.

Preparazione del sugo al pesce palamita

La preparazione del pesce palamita peSugo al pesce pesce palamita 1r questa ricetta è molto semplice; tuttavia consiglio di prepararlo con qualche ora di anticipo rispetto a quando vorrete gustarlo oppure addirittura la sera prima, per dare tempo alla marinatura di penetrare nella carne soda del pesce.

Se preferite usare i tranci surgelati di palamita, basterà lasciarli scongelare bene in frigorifero e poi bollirli per 5-10 minuti a seconda della dimensione. Per dare un sapore più corposo al pesce, fateli bollire in un brodo leggero preparato con abbondante acqua, un pizzico di sale, una cipolla, una carota e una gamba di sedano.

Difficilmente ho trovato al banco del pesce i filetti freschi di palamita, viene quasi sempre venduta intera (pezzature da circa 1 kg minimo). In questo caso, procedete alla cottura del pesce palamita intero (pulito e privato delle interiora e delle squame) in un’ampia pentola nel brodo leggero finché l’occhio non diventerà bianco. Una volta cotto, aprite il pesce nel senso della lunghezza e ricavatene due filetti, che lascerete raffreddare.

Potete ora procedere alla marinatura: adagiate i filetti di palamita in una teglia ed innaffiateli con il succo di limone, tre cucchiai di olio evo, uno spicchio di aglio tagliato in tre/quattro pezzi, una spolverata di pepe e abbondante timo e maggiorana. Fate riposare il pesce palamita nella marinatura in frigorifero per qualche ora o meglio per una notte intera.

Per preparare il sugo unirete il pesce palamita marinato e tagliato a pezzi grossolani ad una dadolata di pomodorini ben maturi e alle olive nere.

Unite quindi anche la pasta, fredda se la stagione lo permette, o in alternativa calda, completando con le erbe aromatiche e il succo di limone che avete utilizzato per la marinatura.

Buon appetito!

Summary
recipe image
Recipe Name
pesce palamita
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

1 Comment

  1. Hello! Cool post, amazing!!!

Lascia un commento