Verza in padella con patate e speck

Verza in padella con patate e speck

Non volete rinunciare alle verdure ma avete voglia di un piatto gustoso? La mia verza in padella con patate e speck è la ricetta ideale per chi è alla ricerca di un modo appetitoso e stuzzicante per gustare questa verdura di stagione!

Ingredienti della Verza in padella con patate e speck

per tre persone

  • 600 grammi di verza pulita
  • 4 patate medio-grandi
  • 180 grammi di speck tagliato in 2 sole fette (alte circa 4 mm)
  • parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento per la Verza in padella con patate e speck

Cominciate la preparazione di questa spadellata di verdura semplicissima ma molto gustosa lavando bene la verza e tagliandola molto grossolanamente (io ad esempio ho solo diviso in 4 parti ogni foglia). Pelate le patate e tagliate anch’esse a cubotti o a pezzi irregolari piuttosto grandi (circa 3 cm).

Sbollentare sia le verze che le patate nella stessa pentola, in abbondante acqua salata, per circa 5 minuti.

Nel frattempo tagliate a julienne le 2 spesse fette di speck e fatele soffriggere con uno spicchio d’aglio e dell’olio evo per due minuti in un’ampia padella antiaderente.

Una volta scolate con una schiumarola le patate e le verze, disponetele nella padella antiaderente sopra lo speck. Aggiungete una macinata di pepe e ultimate con una generosa grattata di parmigiano.
Coprite quindi la padella con un coperchio e fate cuocere a fuoco vivace ancora per pochi minuti.

Date una mescolata e la vostra verza in padella con patate e speck sarà pronta!

Buon Appetito!

Lascia un commento